Il Blog del Pasi
nunc licet intellectualiter intrare in arcana fidei
7.2.08
Bergen, di nuovo
ed eccomi qui, a bergen, un paio di mesi dopo. viaggio andato benissimo, nessun ritardo. solo un po' stancante, soprattutto le quasi 7 ore di treno tra oslo e bergen, ma fa nulla. piove. ma proprio tanto. non ci ero più abituato. e la cosa ha abbassato il mio umore, che era già a terra. da un lato sono contento di essere qui, anche se non so se lavorerò o meno. sono contento di essere lontano per un po' dall'italia. però devo dire che in questi ultimi due mesi mi sono divertito parecchio con gli amici, che mi mancano già. non è che sto diventando sentimentale? boh. fatto sta che mi sono divertito. e gli amici rimangono in italia. qui ne ho, ma sono pochi. è difficile farsi dei buoni amici in scandinavia, se si eccettua il venerdì e il sabato sera, ma lì il fattore alcool aiuta. mi mancheranno gli aperitivi e le giornate passate al cazzeggio in università. ma per 8 mesi non se ne parla. poi da settembre mi sa che rivedrete il mio faccione del cazzo spesso. a parte questo ho passato gran parte del viaggio verso bergen a pensare. che strano.... sono sempre più confuso ma anche più consapevole. frase che non vuole dire un cazzo. ma che scrivo comunque. chissà se riuscirò davvero nei prossimi mesi a diventare un Pasi migliore. probabilmente no. e anche se ci riuscissi dubito che le cose cambierebbero. cmq non mi fa proprio tutto schifo. cambierei solo un paio di cose nella mia vita. un paio di settori. il resto, va bene. il punto è che dovrei raschiare via dal cervello un paio di cose (o forse sono persone?). ma non ci riesco. sono lì, appiccicate e non so come scrostare il tutto. forse è impossibile. forse uso un pessimo scrostatore. forse. boh. che faccio? cambio scrostatore? oggi ovviamente non ho fatto un cazzo, sono a malapena uscito a comprare delle vettovaglie di pessima qualità a costi elevati. mi mancava la norvegia. ritornerò alla dieta pasta-pane-patate. pessima per il diabete ma che non uccide il portafogli. ah, devo pagare l'affitto. e non so ancora quanti corsi di italiano avrò. so solo che iniziano lunedì prossimo. e devo capire se riuscirò a tornare una scappata in italia ad aprile per un esame. o per le elezioni. dubito, a meno che diventi milionario.

ciàcià

Pasi
3 Comments:
Anonymous Marco said...
Per quanto riguarda lo scrostare, gli acidi dovrebbero andare bene. Inizia a farne uso.

Anonymous Anonimo said...
parli di scrostamento ...e i refferers quindi non sono un caso..
direi che è un segno del destino!
cmq bella li, see you soon
marty

Anonymous Anonimo said...
imparato molto