Il Blog del Pasi
nunc licet intellectualiter intrare in arcana fidei
23.2.11
I love potato
Ho più o meno finito di scrivere la tesi. Una accozzaglia di informazioni e nozioni raccolte qua e la. Ovviamente non sono contento del lavoro da me svolto, ma anche questo rientra nella normalità delle cose. Certo, se mi fossi mosso un po' prima sarebbe stato meglio, ma si sa che mi piace ridurmi all'ultimo istante. E soprattutto devo smetterla di rifare tutto quello che scrivo. È un processo senza fine. Scrivo, rileggo e rifaccio. Manca poco alla fine dell'ennesimo soggiorno a Bergen. Mi dispiace lasciare al città. Tanto per cambiare. Non ho la minima voglia di stare in italia per i prossimi 3 mesi. Infatti mi sa che me ne andrò da qualche parte. Mi piacerebbe una vacanza alle Faer Oer. Ma costa un sacco. Troppo. Ripiegherò su qualcosa di più economico. La Finlandia per esempio. Di nuovo. Oppure la Spagna. Oppure me ne sto a casa e mi concentro su qualcosa di intelligente. Come imparare un nuova lingua. O dedicarmi agli origami. O alla pittura. O ai bonsai. E poi c'è anche da pensare al futuro. Che cazzo voglio fare da grande? Bella domanda. Primo, diventare grande sarebbe già un bel passo in avanti. Ah, che bello sarebbe essere la più umile delle creature, il Tirannosaurus Rex. Citazione dotta. Molto dotta. Mi faccio quasi paura. Speriamo almeno questa volta riusciamo a liberarci di berlusconi. Anche se temo che non succederà. Ce lo meritiamo. Siamo un popolo di coglioni. Soprattutto a sinistra, stanno facendo di tutto per non vincere nemmeno alle prossime elezioni. Dei geni. Ecco, a marzo spero di andare a sciare. Una volta. Sperando ci sia ancora neve. Si diceva del futuro. Qualcosa troverò. Per ora so che torno tra gli amati fiordi a fine maggio. Poi, non so. Tauromachia.
1 Comments:
OpenID issohardtosee said...
Mha... io da grande voglio fare l'orologio a cucu! Sai di quelli che ti rompono le palle ogni ora... Vuoi mettere la soddisfazione?!
(che qua se non mi muovo a laurearmi, mi sa che mi tocca per davvero...)